MD medical doctor

 

Abbiamo recentemente letto tutti l’indicazione della Fnomceo di mettere MD (medical doctor), come succede da sempre nel mondo anglosassone, nelle targhe o nei biglietti da visita o in qualunque altra indicazione in caso di laureato in medicina e chirurgia, proprio per dare la possibilità all’utente di conoscere la specifica qualifica dell’interlocutore, dal momento che nella sanità ci sono tanti laureati e quindi la qualifica dottore é troppo generica. Ritengo tale iniziativa molto valida e mi fa doppiamente piacere perché l’idea è partita dal mio Ordine (ovvero quello di Roma e provincia) e specificatamente da un Fisiatra e cioè dal prof. Bertolini, al suo secondo mandato come consigliere dell’Ordine.

Concordo  con il prof. Bertolini quando sostiene che esiste da tempo una grande confusione che può confondere il paziente (e in alcuni articoli su questo sito é stato evidenziato questo problema, parlando di studi professionali) e che forse la pratica di usare il MD da parte dei medici statunitensi o inglesi può essere una soluzione valida. La Fnomceo ha adottato quindi una indicazione risolutiva.

Certo non so se questa decisione debba divenire una indicazione ministeriale, con magari un supporto legislativo per avere una diffusione massima, o se forse basta invitare i vari Ordini a pubblicizzarla meglio e più diffusamente in modo che ciascun iscritto possa adottarla correttamente. Però intanto plaudo tale iniziativa non banale ma efficace, anche alla luce della introduzione dei corsi di laurea per le professioni sanitarie.

Spesso i miei interventi vengono giudicati polemici, questa volta mi fa piacere quindi poter citare cose fatte che ritengo giuste e positive.

David A. Fletzer

4 commenti:

  1. Puglisi Claudio

    Non posso non apprezzare la proposta del Prof. Bertolini e che la FNOM ha deciso di fare propria.

  2. fabio trecate

    Encomiabile

    • Carlo Bertolini

      Caro Davide ti ringrazio ma devo precisare che sia la mia proposta, sia la delibera dell’OMCEO di Roma, sia quella della FNOMCeO non indica MD (medical doctor) ma DM (Dottore Medico). E questo non per sottrarsi a stucchevoli anglicismi ma perchè è il sostantivo MEDICO che va enfatizzato. Quindi Dottore Medico, Dottore Fisioterapista, Dottore Logopedista e così via. Stiamo attendendo per cortesia una eventuale non necessaria comunicazione del Ministero che è organo di controllo della FNOMCeO. Poi comunque dovremmo fare una campagna promozionale nei confronti dei colleghi. Cominciamo noi ad utilizzare DM in ogni occasione.

      • David Antonio Fletzer

        Siamo peró già autorizzati a farlo nonostante che il ministero non abbia ancora dato la comunicazione non necessaria?
        E come scrivere Dr. DM Mario Rossi obasta DM Mario Rossi? E questo lo possiamo già usare nei timbri, ricettari,targhe, pubblicità,slide ecc..?
        Spero che i vari Ordini diano pubblicità di tutto ció e non solo ai
        Medici ma anche alla utenza tramite giornali e TV
        Grazie
        David (senza E finale)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.